mercoledì 5 novembre 2008

Un emozionante risveglio

L'America ha scelto il suo presidente.
Sono scesa dal letto con una trepidazione degna della vigilia di Natale.
Il Marito faceva già la ola in salotto.
Sono grata di poter vivere questo giorno.

1 commento:

valverde ha detto...

..ma quando ci decideremo a "cambiare" pure qua da noi??? sarebbe bello "svecchiare" TUTTO! e ricominciare da zero.....baci speranzosi ross