sabato 6 febbraio 2010

Mulini a vento



Moi j’aimerais bien pouvoir me battre
En Espagne contre des moulins
Pourvu que je sois Don Quichotte
Pourvu qu’il y ait des moulins
(Fatal Picards)

Forse è ora di deporre le armi.
Mi sento addosso la stanchezza del mondo, mi sento come se avessi novant'anni.
Vorrei poter uscirmene con una frase arguta, un post divertente. Vorrei sapere che chi mi legge ride fino alle lacrime. Vorrei saper celare meglio il mostro. Ma c'è anche lui, povera bestia.

2 commenti:

Artemide Diana ha detto...

E che ce voj fa'?

:DDD

(Alé, ho esordito con un italiano da cruscante)

Jacqueline

idefix973 ha detto...

Mai deporre le armi, mai deporre la penna (o la tastiera). I mulini a vento sono solo fatti per girare eternamente, non per essere combattuti, perchè se non puoi vincere non ha senso combattere. Ma non combattere non vuol dire arrendersi, vuol dire solo rivolgere le forze verso altre battaglie.